Secondi

Pollo in carpione al profumo di arancia

Creatività e leggerezza sono le parole d’ordine della ricetta semplice e veloce di oggi: provate il nostro petto di pollo accompagnato dal gusto agrodolce dell’aceto e delle verdure marinate. Scoprirete un trionfo di sapori e profumi che vi lascerà senza parole!

Fileni
Pollo in carpione al profumo di arancia
ingredienti Per 4 persone

– 400 g di petto di pollo
– 1 carota
– 1 cipolla rossa
– La scorza di un arancia
– 3 foglie di alloro
– 3 foglie di lime (facoltative)
– 3 bacche di ginepro
– 2 chiodi di garofano
– 3 grani di pimento o pepe nero
– 2 dl di olio
– ¼ di l di vino bianco secco
– ¼ di l di aceto di vino bianco
– 1 cucchiaio di farina
– Sale

PRODOTTO UTILIZZATO

Petto di pollo a fette

guarda prodotto

PREPARAZIONE

Ricetta Pollo in carpione al profumo di arancia - Step 1
Fate scaldare l’olio con una foglia di alloro ed una di lime. Dividete le fette di petto di pollo in pezzetti, infarinatele leggermente e fatele friggere finché risulteranno leggermente dorate in superficie quindi salatele e scolatele sopra un foglio di carta assorbente.
Sbucciate la cipolla e dividetela a fettine sottili; pulite la carota ed il sedano e tagliateli a listarelle. Tagliate anche la scorza d’arancia a julienne e fatela scottare in acqua in ebollizione per un minuto.
Ricetta Pollo in carpione al profumo di arancia - Step 2
Ricetta Pollo in carpione al profumo di arancia - Step 3
In un tegame versate l’aceto e il vino bianco, unite le verdure, le spezie, le foglie di alloro e di lime, la scorza d’arancia e un pizzico di sale. Portate a ebollizione e lasciate bollire per 8-10 minuti a fuoco basso.
Versate il composto sul pollo e fatelo marinare per 24 ore. Servitelo freddo scolandolo dalla marinata ma accompagnandolo con le verdure.
Ricetta Pollo in carpione al profumo di arancia - Step 4
Fileni

VINO CONSIGLIATO

Bianco di Custoza DOC (Veneto) servito a 10 °C

 

ti è piaciuta questa ricetta?

Tagga la tua foto @fileni per unirti a
#buonoenaturale

 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SOCIAL STREAM

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.