Secondi

Petti di pollo con biete al curry

La ricetta semplice e veloce di oggi è un tuffo negli aromi dell’oriente grazie al curry, abbinato alla freschezza delle biete. Un piatto semplice e di grande impatto, perfetto per ogni occasione.

Fileni
Petti di pollo con biete al curry
ingredienti Per 4 persone

– 400 g di petto di pollo
– 400 g di biete (bietole da coste)
– 200 g di pomodori
– 1 spicchio di aglio
– 3 cucchiaini di curry
– Olio extravergine d’oliva

PRODOTTO UTILIZZATO

Pollo busto

guarda prodotto

PREPARAZIONE

Ricetta Petti di pollo con biete al curry - Step 1
Pulite le coste, eliminando le eventuali parti deteriorate e la base. Dividete la parte bianca da quella verde. Tagliate la parte bianca a pezzettini e il resto a listarelle; dividete i pomodori a cubetti.
In un tegame fate scaldare l’olio con un cucchiaino di curry e lo spicchio di aglio, aggiungete la parte bianca delle biete, salatele e fatele cuocere per 5 minuti mescolando di tanto in tanto. Unite la parte verde, fatele insaporire un poco e aggiungete i pomodori. Continuate la cottura per qualche minuto.
Ricetta Petti di pollo con biete al curry - Step 2
Ricetta Petti di pollo con biete al curry - Step 3
Cospargete i petti di pollo con il curry rimasto ed un poco di sale fino.
In una padella fate scaldare un cucchiaio d’olio, fatevi dorare i petti di pollo da entrambi i lati quindi abbassate la fiamma, coprite e lasciate cuocere per 5 minuti circa. Lasciate ancora i petti per un paio di minuti nella padella coperta a fuoco spento. Serviteli tagliati a fette accompagnandoli con le biete preparate.
Ricetta Petti di pollo con biete al curry - Step 4
Fileni

VINO CONSIGLIATO

Alcamo Bianco D.O.C. (Sicilia) servito a 12 °C

 

ti è piaciuta questa ricetta?

Tagga la tua foto @fileni per unirti a
#buonoenaturale

 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SOCIAL STREAM

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.