Secondi

Tacchino aromatico con purea di fagioli neri e burrata

Colori e sapori unici in un piatto che esalta la sapidità inconfondibile della carne di tacchino. Una delicata purea di fagioli neri conferisce a questo piatto una consistenza ed un profumo assolutamente inebrianti. 

Fileni
Tacchino aromatico con purea di fagioli neri e burrata

 
– 350 gr di petto di tacchino
– 1 carota
– 1 gambo di sedano
– 1/2 cipolla
– 3 cucchiai di olio d’oliva extravergine
– 1 mazzetto di maggiorana, basilico e timo
– Sale e pepe
 
– 200 g di fagioli neri precotti
– 150 g di burrata
– 4 cucchiai di olio d’oliva extravergine
– Sale e pepe
 

PRODOTTO UTILIZZATO

Fesa di Tacchino Bio

guarda prodotto

PREPARAZIONE

Ricetta Tacchino aromatico con purea di fagioli neri e burrata - Step 1
Ponete i fagioli neri in un tegame con un poco di acqua, fateli scaldare, frullateli unendo l’olio a filo e insaporite con sale e pepe.
Pulite sedano, carota e cipolla. Divideteli a pezzi, metteteli in una casseruola, aggiungete 1 litro d’acqua e portate a ebollizione. Salate, abbassate la fiamma e fate bollire per 10 minuti. Aggiungete il petto di tacchino e continuate la cottura per 20 minuti a fuoco dolce senza far raggiungere l'ebollizione.
Ricetta Tacchino aromatico con purea di fagioli neri e burrata - Step 2
Ricetta Tacchino aromatico con purea di fagioli neri e burrata - Step 3
Tritate finemente le erbe aromatiche, mettetele in una ciotolina quindi unite l’olio e mescolate. Scolate il petto di tacchino e lasciatelo raffreddare per poi tagliarlo a fette sottili. Spennellatelo con l’olio e le erbe.
Disponete in ogni piatto un parte della purea di fagioli neri, mettetevi sopra un cucchiaio di burrata ed un filo di olio quindi distribuitevi le fettine di tacchino e servite freddo.
Ricetta Tacchino aromatico con purea di fagioli neri e burrata - Step 4
Fileni

VINO CONSIGLIATO

Bianco dei Colli Maceratesi (Marche) servito a 10°C

 

ti è piaciuta questa ricetta?

Tagga la tua foto @fileni per unirti a
#buonoenaturale

 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SOCIAL STREAM

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.