fbpx
			
Secondi

Polpette nel “nido”

Con la ricetta semplice e veloce di oggi, Fileni ti propone il piatto ideale per far sorridere i tuoi bambini! Il gusto inconfondibile delle polpette di pollo della nuova linea Magic, ravvivato da un’idea simpaticissima! Porta in tavola l’allegria!

Fileni
Polpette nel “nido”
ingredienti Per 4 persone

– 400 g di Magic Polpette
– 200 g di zucchine
– 200 g di carote
– 1 spicchio d’aglio
– 2 rametti di timo
– 4 coste di sedano verde
– 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
– Sale e  pepe

PREPARAZIONE

Ricetta Polpette nel “nido” - Step 1
Spuntate le zucchine, sbucciate le carote ed eliminatene le estremità. Dividete sia le zucchine che le carote a fette sottili e successivamente a strisce lunghe e sottili. Tenete da parte una fetta di zucchina e una di carota per la decorazione.
Distribuite gli ortaggi in un cestello per la cottura a vapore, salateli e fateli cuocere finché risulteranno morbidi (in alternativa, fateli scottare per un paio di minuti in acqua salata bollente).
Ricetta Polpette nel “nido” - Step 2
Ricetta Polpette nel “nido” - Step 3
In una padella fate scaldare 2 cucchiai d’olio con i rametti di timo e l’aglio leggermente schiacciato quindi distribuitevi le polpette, salatele e pepatele. Continuate la cottura per 10 minuti rigirando le polpette una volta che sono rosolate.
Ricavate dei dischetti dalle fette di zucchine (più grandi nella parte chiara e più piccoli nella parte della buccia) e dividete le fette di carota a triangolini. Formare, quindi, con le verdure una faccina sopra ogni polpetta. Condite le strisce di zucchine e carote con l’olio rimasto. Sopra ogni singolo piatto distribuite le verdure a forma di “nido”, ponetevi al centro le polpette e, dopo aver diviso il sedano a metà, disponetelo sui 2 lati del nido.
Ricetta Polpette nel “nido” - Step 4
Fileni

VINO CONSIGLIATO

(Solo per gli adulti) Cortese di Gavi (Bianco, Piemonte) servito a 10 °C

 

ti è piaciuta questa ricetta?

Tagga la tua foto @fileni per unirti a
#buonoenaturale

 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SOCIAL STREAM

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.