Antipasti

Un gustoso antipasto natalizio

Il Natale è una delle feste in cui è molto viva la tradizione di rimanere in famiglia per la cena della vigilia o il pranzo del 25 dicembre. Le persone lontane tornano a casa per passare insieme ai cari questi giorni e il pranzo si trasforma così in un rito di vera aggregazione, nell’atmosfera calda dell’albero di Natale, del presepe e dei doni che aspettano di essere aperti. Un momento altrettanto bello è la preparazione della tavola e soprattutto del menù che tutta la famiglia può apprezzare assieme. Ecco come preparare un antipasto davvero gustoso e delicato.

Fileni
Un gustoso antipasto natalizio

– 400g di pasta sfoglia
– 200g di petto di pollo
– 1 tuorlo d'uovo
– 120 g di asparagi
– 1 carota
– 1 costa di sedano
– 1 noce di burro
– 1 cucchiaino di sale grosso
– 1 pizzico di sale e pepe
– 20g di burro
– 20g di farina
– Noce moscata
– Sale QB

PREPARAZIONE

Per i vol-au-vent.
Una volta scongelata la pasta sfoglia, disponetela sul vostro piano di lavoro con sotto della farina, per non farla attaccare. Ritagliate poi con un tagliapasta rotondo dei cerchietti in numero pari, dal diametro di circa 8 cm. Usate metà dei dischi per ritagliarvi all’interno (con un tagliapasta sempre rotondo, ma più piccolo del precedente) un secondo disco di misura minore e perfettamente centrato rispetto al primo. Utilizzate il vassoio del forno, rivestito di carta adatta alla cottura, per riporre i cerchietti di misura maggiore e sopra questi appoggiatevi i secondi cerchietti ritagliati a forma di anello. Questo in modo tale da formare il bordo dei vol-au-vent. Per fare aderire le due parti bagnatele leggermente con acqua ed infine spennellate il tutto con il tuorlo d’uovo che consente la doratura della pasta. Riponete in frigo per un ora e procedete alla preparazione della salsa.

Per il ripieno.
In una pentola fate bollire l’acqua salata, aggiungete carota e sedano accuratamente lavati ed il petto di pollo. Fate cuocere il tutto per circa 30 minuti a fuoco moderato. Mettete da parte il brodo e tagliate il petto di pollo a dadini. Cucinate gli asparagi in acqua salata (se congelati) e successivamente tagliateli a rondelle, poi unite in un altro tegame la noce di burro, il pollo e gli asparagi conditi con un po’ di pepe.

Per la vellutata.
Sciogliete il burro in una pentola e aggiungete la farina, mescolando per amalgamare gli ingredienti, aggiungete quindi un bicchiere di brodo di pollo e portate il tutto ad ebollizione mescolando per 15 minuti. Insaporite con noce moscata e sale ed unitevi il pollo e gli asparagi a fuco spento. Una volta preparato il ripieno non resta che cuocere i vol-au-vent in forno alla temperatura di 220°C per circa 15 minuti, finché il colore appare dorato. Una volta pronti toglieteli dal forno e riempiteli con la salsa. Serviteli al più presto oppure teneteli in forno (ad una temperatura non molto alta) fino all’arrivo degli ospiti.

Fileni

VINO CONSIGLIATO

Con gli antipasti in generale vanno preferiti i vini leggeri , non molto alcolici e non troppo strutturati. Ad esempio può andare bene bianco secco come un Pinot grigio con una gradazione alcolica di 10.5%, ideale se invecchiato di 1 anno. La temperatura ideale con cui va servito è di circa 9.5°

 

ti è piaciuta questa ricetta?

Tagga la tua foto @fileni per unirti a
#buonoenaturale

 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SOCIAL STREAM

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.