Secondi

Pollo al papavero

L’utilizzo in cucina dei fiori non è una moda passeggera, ma una scelta varia e originale, adatta a ogni stagione. Non è un’esclusiva solo della primavera: ogni mese dell’anno ha i suoi fiori e sapori preferiti. Questo mese infatti vi presentiamo il sapore unico del pollo con il papavero, un fiore annuo che per i suoi petali e i suoi semi è perfetto in cucina.

Fileni
Pollo al papavero

– 8 fettine di petto di pollo
– 2 bicchieri vino
– 100 gr. di burro
– 50 gr. farina
– 100 gr. di zucchine
– Petali di 8 papaveri
– 1/2 litro di brodo di pollo
– 1 cucchiaio di parmigiano
– Semi di papavero
– Sale e pepe.

 

PREPARAZIONE

Fai rosolare il pollo nel burro. Aggiungi sale, pepe e il brodo e lascia cuocere per circa 30 minuti. A parte fai lessare le zucchine. In un’altra padella sciogli il burro rimasto con farina, sale e pepe, aggiungendo il latte e parmigiano. Mescola per 10/15 minuti. Aggiungi al pollo i petali e i semi di papavero, le zucchine e la crema. Copri la padella con un coperchio e lascia proseguire la cottura, facendo attenzione a non asciugare il fondo di cottura.

Fileni

VINO CONSIGLIATO

Per questa ricetta ti consigliamo un vino bianco frizzante, come un Chardonay.

 

ti è piaciuta questa ricetta?

Tagga la tua foto @fileni per unirti a
#buonoenaturale

 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SOCIAL STREAM

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.