Primi

Paella di pollo

Il piatto che vi presentiamo sintetizza le tendenze culinarie di cui vi abbiamo parlato lo scorso mese. La paella è infatti un piatto unico fatto di ingredienti semplici e molto veloce da preparare ma, sopratutto, risponde appieno al desiderio di sperimentare ricette che possono farvi rivivere i sapori e i colori di altri paesi (in questo caso la Spagna).

Fileni
Paella di pollo

– 320 g. di riso (anche integrale)
– 200 g. di gamberetti sgusciati
– 500 g. di petto di pollo tagliato a pezzettini
– 100 g. di pisellini surgelati
– 60 g. di burro
– 200 g. di pomodori pendolini
– Cipolla
– Aglio
– 1/2 peperone
– 100 g. di olive nere
– 1 dado
– 1 bustina di zafferano
– Prezzemolo, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Pulite i pomodori e tagliateli a pezzettini. Preparate l'acqua per il brodo. Rosolate a fuoco basso l'aglio e la cipolla tritati in una padella larga dove avete sciolto il burro. Aggiungete i pomodori e lasciate cuorere per qualche minuto. Aggiungete i pezzetini di pollo e sale e pepe a piacere. Cuocete per circa 20 minuti a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete il riso e bagnate il tutto con il brodo bollente, dove avete sciolto anche lo zafferano. Cuocete per altri 20 minuti, finchè il riso non risulta cotto. Dieci minuti prima che il riso sia cotto aggiungete gamberetti, pisellini, olive e peperoni tagliati a filetti e mescolate il tutto. Servite la paella calda.

Fileni

VINO CONSIGLIATO

Vi consigliamo di abbinare a questa ricetta un Lagrein Kretzer

 

ti è piaciuta questa ricetta?

Tagga la tua foto @fileni per unirti a
#buonoenaturale

 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SOCIAL STREAM

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.