Secondi

Con tacchino e asparagi la primavera e’ in cucina

E' arrivata finalmente la primavera e il nostro organismo si predispone a gustare preparazioni gastronomiche più semplici e fragranti. Ecco una ricetta con l'ortaggio protagonista assoluto dei piatti di primavera: l'asparago. Quesro prodotto vegetale, dal sapore raffinato e gradevole, è tra i primi a raggiungere le nostre tavole ai primi tepori di stagione e accompagna perfettamente carni bianche come pollo e tacchino.

Fileni
Con tacchino e asparagi la primavera e’ in cucina

– 900 g. di una larga fetta di tacchino
– 500 g. di asparagi freschi
– 150 g. di latte
– 80 g. di emmental a fettine
– 70 g. di prosciutto crudo a fette
– Mezza busta di purè in fiocchi
– Olio extra vergine di oliva
– Sale e pepe

PREPARAZIONE

Mondate gli asparagi, raschiando e spuntando i gambi, quindi scottateli per 6-7 minuti. Preparate il purè con l'acqua, il latte e poco sale. Frullate metà degli asparagi e aggiungeteli al purè. Prendete la fetta di tacchino e battetela leggermente. Aggiungete sale e pepe e copritela con le fette di prosciutto ed emmental. Versatevi sopra il purè e disponetevi l'altra metà degli asparagi. Arrotolate delicatamente la carne e legatela con spago da cucina. Infine ponetela nella pentola a pressione a rosolare con un filo d'olio. Quando raggiungerà la doratura, bagnatela con mezzo bicchiere d'acqua calda e cuocetela per 30 minuti.

Fileni

VINO CONSIGLIATO

La delicata struttura del piatto dovrà confrontarsi con un vino rosso giovane come un Barbera del Monferrato.

 

ti è piaciuta questa ricetta?

Tagga la tua foto @fileni per unirti a
#buonoenaturale

 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SOCIAL STREAM

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.