Progetti finanziati

#Conciliamo - New corporate welfare initiatives: protection of workers' health and family support services.

CUP J63D21001890008

The issue of reconciling work and life is occupying a significant space in public debate. Increasingly, there is a lack of opportunities for a balance between professional commitments and personal/family life, with consequent limitations in achieving goals. 

Project partnership:
  1. Carnj Società Cooperativa Agricola SRL (Capofila)
  2. Fileni Alimentare SPA
  3. Società Agricola Biologica Fileni SRL
  4. Società Agricola Fileni SRL
  5. GAV Mangimi SRL
  6. Società Agricola Ponte Pio SRL 

Goal

The project proposed by the companies of the Fileni Platform, funded by the #Conciliamo Call, aims to structure multiple actions consistent with the theme of reconciling work and family life. 

Results

  • Facilitate workers in managing daily tasks;
  • Improve and enhance the personal and work well-being of employees, and as a natural consequence, that of their family units;
  • Create a relationship of trust between the company and the employees that reduces turnover, absenteeism, and the gender gap;
  • Respond to new social needs through the active involvement of important stakeholders in the project implementation phase, and of the beneficiaries in the planning and evaluation phase of the corporate welfare plan;
  • Ensure full awareness among workers regarding corporate welfare plans and the reconciliation measures provided by current legislation and collective agreements;
  • Promote the spread of digital technology use also in the welfare sector;
  • Provide a company canteen service, laundry, and the purchase of zero-kilometer primary goods;
  • Provide health protection services.

Bio-packaging in an industrial poultry supply chain with low environmental impact while respecting the circular economy

PSR MARCHE 2014 – 2020

Sub-measure 16.1 - Support for the creation and operation of EIP operational groups.

Action 2 "Financing of Operational Groups".

EAFRD - European Agricultural Fund for Rural Development: Europe invests in rural areas.

Project partnership:
Carnj Cooperative Agricultural Society (Lead Partner)
  • Carnj Cooperative Agricultural Society (Lead Partner)
  • Soc. Agricola Sorriso srl
  • Soc. Agricola Biologica Fileni srl
  • Experimental Zooprophylactic Institute of Umbria and Marche 'Togo Rosati'
  • University of Camerino
  • Novamont spa
  • Arca Srl Società Benefit

Goal

The purpose of the forming G.O. is to replace the traditional materials used in agrifood packaging with biodegradable packaging (MaterBi) suitable for the preservation of organically produced poultry meat and to evaluate the effect of the waste materials of this process, organic poultry manure and biocomposted bioplastics, on the soils used for the production of the agricultural raw material in accordance with the circular economy.

Expected Results

The process innovation will lead to the creation of an organic white meat product that will be marketed thanks to a package including tray, label and film made entirely of biodegradable and compostable material, the only case in Italy. At the same time, this innovation allows for the reduction of undifferentiated waste and the recovery of organic matter through a virtuous and economically sustainable end-of-life (composting) that can be demonstrated immediately in the field.

Trasferimento e adattamento del modello agricolo biologico conservativo nei sistemi colturali marchigiani

PSR MARCHE 2014 – 2020

Sub-measure 16.1 - Support for the creation and operation of EIP operational groups.

Action 2 "Financing of Operational Groups".

FEASR – Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali

Project partnership:

Società Agricola Biologica Fileni srl

Capofila

Partner:
Soggetti partecipanti:
  • Società Agricola Biologica Fileni (Capofila)
  • Arca srl Società benefit
  • Aea srl
  • Soc. AgriBlu ss
  • Università Politecnica delle Marche

Goal

La proposta progettuale ha l’obiettivo di mitigare l’attuale degrado dei suoli marchigiani, conservando e migliorando la loro funzionalità, la biodiversità e i servizi ecosistemici strettamente connessi tramite il trasferimento e l’adattamento da altre realtà produttive di tecniche e tecnologie agricole conservative (note come “agricoltura bio-conservativa”) da applicare ai sistemi colturali in agricoltura biologica della regione Marche, in particolar modo sui seminativi in rotazione maggiormente presenti.

Expected Results

L’innovazione porterà alla realizzazione e allo sviluppo di un modello agricolo biologico produttivo adeguato ai nuovi scenari climatici rispettoso della conservazione del suolo e della biodiversità, coadiuvato da strumenti tecnologici quali sensori e applicazioni informatiche necessari ad un puntuale e corretto monitoraggio.

Biosmartzoo: nuove tecniche e strumenti innovativi per l’implementazione, il monitoraggio e la tracciabilità di elevati standard di benessere animale e alimentazione biologica nelle filiere zootecniche

Soggetti partecipanti:

  • Assoavi – Uova S.C.A.R.L.
  • Artemis S.R.L. R
  • Universita’ Degli Studi Di Perugia
  • Societa’ Agricola Biologica Fileni S.R.L
  • Bovinitaly Soc. Coop. Agricola
  • Soc. Agr. Il Casone Di Beoni Moreno E Mario S.S.
  • Societa’ Agricola E Agrituristica Al Monte Di Martinetti Claudio & Moreno S.S.
  • Tedaldi Srl
  • Societa’ Agricola Casetto Di Ridapio S.S.
  • Centoform Srl

Goal

L’obiettivo generale del progetto è quello di testare l’applicabilità in ottica di sostenibilità economica di questo standard High Welfare per allevamenti bovini da carne e avicoli da uova che rappresentano tipologie rilevanti per il settore biologico regionale.

Expected Results

Il principale risultato atteso è la realizzazione di prodotti zootecnici (carni avicole, uova e carne bovina) a basso impatto ambientale e sociale ottenuti attraverso l’impiego e la sperimentazione di innovativi standard produttivi di qualità rispettosi dell’ambiente, a tutela della biodiversità e della salvaguardia delle risorse naturali.
EN

Informazioni comparative:

50% di grassi in meno rispetto alla media del mercato cotolette classiche (Fonte: Nielsen, anno terminante Settembre 2023). La media dei grassi è calcolata sulla somma dei prodotti che rappresentano il 70% delle vendite a valore del mercato cotolette panate cotte (Fonte Nielsen, AT Settembre 2023, Perimetro: Iper + Super + Libero Servizio). Il valore di riferimento della media del mercato è stato ottenuto considerando tutti i prodotti appartenenti al segmento delle Cotolette Panate Cotte, rappresentato dai seguenti marchi:

  • AIA [cotolette classiche (2), viennese, sottilissime (2), milanese, bigger, filetti];
  • AMADORI [cotolette classiche (3), gran burger, cotoletta sottile, gran filetto qualità 10+, cotoletta croccante];
  • FILENI [cotolette classiche, suprema];
  • MARTINI [cotolette classiche (2)];
  • DEL CAMPO [cotolette classiche].

We pay attention to detail.

In Cingoli and Castelplanio, in the Marche region, are located the Fileni plants - IFS, UNI EN ISO 9001:2015 and UNI EN ISO 14001:2015 certified - where product processing takes place. Every day, in compliance with legal standards, structures and machinery are inspected and sanitised to ensure they are always efficient. In addition, the processing of products from the organic supply chain takes place on days and at times strictly established to avoid any kind of contamination.

Ci impegniamo per assicurarti il massimo.

You can trust the quality of our organic products because we thoroughly check them before they leave the farm. We monitor and test every step of the organic supply chain. We even check the soil on which we grow our feed for traces of pesticides and other impermissible substances. We do this to ensure the best quality and because it is what we believe in.

Growing in the green.

Fileni's organic farms are surrounded by greenery. To prevent them from abruptly breaking up the natural landscape around them, we have surrounded the sheds with plants and trees, among which the animals are free to roam, choosing when to live outdoors and when to shelter from the sun or the weather inside the structures.

These are equipped with the latest technology, so that they can reduce dust and odours without affecting the everyday life of the neighbouring population. In many cases, they are also able to produce electricity in a clean and efficient manner thanks to the use of photovoltaic panels.

Dal campo alla mangiatoia.

Wheat, maize, soya, field beans and protein peas are the raw materials that make up the organic feed produced in our feed mill in Jesi, in the province of Ancona. A mix of legumes and cereals, organically grown, form the basis of a healthy, balanced diet for all chickens and turkeys in our organic supply chain.

But our commitment to agriculture goes further, in the belief that every virtuous action pays off. This is why we are participating on an experimental basis - as co-founders - in the ARCA project (Agricoltura per la Rigenerazione Controllata dell'Ambiente - Agriculture for the Controlled Regeneration of the Environment), conceived by Bruno Garbini with Giovanni Fileni and Enrico Loccioni, which is concerned with implementing regenerative farming techniques to preserve cultivated land, maintaining its fertility and protecting it from hydrogeological instability.

Il primo passo nel mondo Fileni.

For the embryo to develop properly, we make sure to cuddle the newly laid eggs. We keep them warm, in the hatchery, for 21 days, three of which in the hatching chamber, constantly monitoring temperature and humidity.

Ci pensa Madre Natura.

“Chi ben comincia è a metà dell’opera”, recita un famoso detto. Il primo passo, comune a tutte le filiere, è di fondamentale importanza. Lasciamo che sia la natura a guidare l’istinto degli animali. Non forziamo nulla, ci occupiamo soltanto di offrirgli l’ambiente ideale per la riproduzione, mantenendo livelli di temperatura, umidità e igiene sempre costanti.

Filtra

Temi principali

Filtro blog

Liberi di pascolare.

I nostri bovini e suini nascono e vengono allevati biologicamente in Italia. Crescono liberi, seguendo il loro bioritmo naturale e un’alimentazione biologica con mangimi selezionati e formulati per offrire loro una dieta bilanciata, libera da OGM e sostanze chimiche non ammesse.

Rigeneriamo la terra.

Ogni azione virtuosa ritorna. È il principio alla base della nostra visione circolare dell’intera filiera.

È per questo che partecipiamo al progetto ARCA (Agricoltura per la Rigenerazione Controllata dell’Ambiente), ideato da Bruno Garbini con Giovanni Fileni ed Enrico Loccioni, che si preoccupa di mettere in atto tecniche di agricoltura rigenerativa che consentono di preservare il terreno coltivato, mantenendone la fertilità e proteggendolo dal dissesto idrogeologico.
Operiamo ogni giorno per costruire filiere di eccellenza, diffondere buone pratiche sulla concimazione organica, la conservazione della biodiversità e per garantire al consumatore un prodotto sano e sostenibile.

Impianti di trasformazione.

Gli impianti dedicati alla trasformazione dei prodotti avicoli, situati a Cingoli e Castelplanio (nelle Marche) e certificati IFS, UNI EN ISO 9001:2015 e UNI EN ISO 14001:2015, vengono ispezionati giornalmente secondo un piano di controllo per il rispetto degli standard previsti dalla legge.

Attrezzature e macchinari subiscono un frequente processo di pulizia e sanificazione per garantirne sempre la massima efficienza.

Fidati del nostro impegno.

Nessun prodotto della filiera avicola convenzionale lascia l’azienda se non siamo assolutamente certi della sua qualità!

Tale sicurezza ce la danno i controlli in laboratorio che ciclicamente eseguiamo su tutti gli step di questa filiera: dal terreno, al mangime finito, fino al livello di nutrienti che i nostri prodotti apportano nella tua alimentazione.

La qualità che esigiamo richiede tantissima precisione che stimoli la creazione di standard elevati, spingendo l’intero settore a migliorarsi sempre, per un benessere condiviso.

Fuori dal guscio.

Una volta deposte, le uova vengono tenute in incubatoio per 21 giorni, di cui 3 in camera di schiusa. Anche in questa fase l’equilibrio tra igiene, temperatura e umidità è fondamentale perché l’embrione si sviluppi in modo corretto.

La tecnologia per crescere meglio.

Gli allevamenti convenzionali Fileni sono dislocati principalmente tra Centro Italia, Marche, Veneto, Emilia-Romagna e Puglia.

I polli vengono allevati a terra, in strutture modernissime, dotate di sistemi di abbattimento di odori e polveri, così che non arrechino fastidio alla popolazione vicina. Molti dei nostri allevamenti di proprietà, inoltre, sono provvisti di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica.

Di pappa buona.

Nutrire bene gli animali della nostra filiera convenzionale è la cosa più importante che possiamo fare per la loro salute e la tua.

Ci assicuriamo che seguano una dieta corretta e bilanciata, fatta di cereali, legumi, minerali e altri nutrienti. Per farlo, collaboriamo con veterinari che ne stabiliscono la varietà e le proporzioni e li produciamo direttamente nei nostri mangimifici, per essere certi che abbiano solo il meglio.

Questione d’istinto.

Senza il settore dei riproduttori la nostra filiera convenzionale non potrebbe esistere. Qui gli animali possono riprodursi seguendo il loro istinto naturale. Perciò dedichiamo la massima attenzione a questi ambienti, mantenendo livelli di temperatura, umidità e igiene sempre costanti. 

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato sulle novità di Fileni.

I have read the privacy policy.