Secondi

Petto di tacchino alla zucca

Un ortaggio dalle mille qualità, che ha il colore dell'autunno e che è il simbolo festivo di questa stagione: la zucca! Oltre a rappresentare un bel ornamento per la festa di Halloween, è anche una pietanza che rende ogni piatto gustoso e salutare, come questo che vi proponiamo, perché dentro quella scorza dura si racchiude una polpa speciale, dolce e saporita.

Fileni
Petto di tacchino alla zucca

– 750 g di petto di tacchino
– 750 g. di polpa di zucca
– 75 g. di farina
– Sale e pepe
– 3 scalogni
– Brodo di vegetale
– 3 cm radice fresca di zenzero
– Aceto balsamico
– Peperoncino
– 4 cucchiai di olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

Tritate lo scalogno, versatelo in una padella capiente e fatelo dorare nell'olio. Lavate la zucca, tagliatela a pezzetti privandola dei semi e dei filamenti.  Unite i cubetti di zucca allo scalogno e fate cuocere a fuoco lento bagnandola di tanto in tanto con il brodo caldo, salate e pepate. Infarinate i petti di tacchino e fateli rosolare nell'olio. Una volta dorati, unite la zucca, lo zenzero, il peperoncino e cuocete per quatto minuti. Disponeteli ancora caldi nei piatti e aggiungete un pò di aceto balsamico.

Fileni

VINO CONSIGLIATO

Vi consigliamo un Fiano di Avellino del 2003.

 

ti è piaciuta questa ricetta?

Tagga la tua foto @fileni per unirti a
#buonoenaturale

 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SOCIAL STREAM

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.