21 September 2012

Qual è la merenda giusta per la scuola

Le ricette nutrizionali per una merenda da portare a scuola sana ed equilibrata

Fileni
Qual è la merenda giusta per la scuola

La campanella è suonata i tuoi bambini hanno appena ritrovato i propri amici e compagni. E tu hai un dubbio: qual è la merenda giusta per la scuola? Quali sono gli ingredienti per un pasto sano? Niente paura, puoi scoprirlo attraverso i nostri consigli nutrizionali.

Merenda e colazione, gli inseparabili. La prima colazione e lo spuntino devono rispettivamente fornire il 20 e il 5% dell’energia necessaria per affrontare la giornata. Per questo, prima di andare a scuola, è fondamentale preparare ai bambini una prima colazione completa e buona. Rimanere digiuni fino alla merenda è un comportamento sbagliato che può avere delle conseguenze, soprattutto se parliamo di bambini in fase di crescita! Con il caldo, anche il metabolismo dei bambini cambia. Aumenta infatti la sudorazione e di conseguenza la perdita di liquidi e sali minerali. In questo senso, l’idratazione è fondamentale. Come fare? Porta sempre con te dell’acqua fresca e ricorda ai tuoi bambini di bere frequentemente, almeno 1 litro e mezzo al giorno.

Scegli gli ingredienti giusti. La merenda del mattino serve a nutrire nelle ore precedenti al pranzo e a spezzare la fame. Dev’essere composta principalmente da carboidrati complessi ed essere un alimento semplice con un alto potere saziante.
L’ideale è una fetta di pane, accompagnata da prosciutto, marmellata o pomodoro. Il pane del forno contiene pochissimi grassi, ha una consistenza tale da dover essere masticato più volte e in più è una ricetta veloce da preparare, anche se hai poco tempo.

Pepite

Deliziose Pepite di petto di pollo, avvolte da una panatura di irresistibile croccantezza: scopri una gustosa proposta per i tuoi bambini!

Guarda il prodotto

Perché i carboidrati? I carboidrati sono la nostra principale fonte di energia, ed è merito loro se possiamo svolgere le nostre principali attività quotidiane. Se vuoi aumentare il rendimento e la concentrazione dei tuoi bambini, preferisci i carboidrati merendine ricche di grassi che richiedono una lunga digestione e rischiano di appesantire il bambino.

Variare, variare e variare. È fondamentale preparare merende diverse in modo da non ripetere ogni giorno la stessa ricetta. In questo senso, alternative al pane sono le ciambelle fatte in casa, le crostate, la frutta, lo yogurt fresco o qualche biscotto secco. Importante è anche offrire cibi diversi a seconda della stagione. In tal modo i bambini anche soddisfare la necessità fisiologica di modificare l’alimentazione secondo il clima.

Ricordati che far seguire una corretta alimentazione ai bambini è fondamentale per due motivi: previene malattie metaboliche come diabete e obesità ed evita l’insorgere di disturbi dei comportamenti alimentari.

Se vuoi saperne di più, scopri le regole per far mangiare i bambini.


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.