fbpx
3 February 2009

Passo a due in cucina

Suggerimenti per una perfetta cena di San Valentino

Fileni
Passo a due in cucina

La maggior parte delle persone preferisce festeggiare San Valentino con una cena a casa. Quale occasione migliore per sperimentare un duetto ai fornelli? Preparare insieme i piatti e la tavola può aiutare a rendere ancora più romantica la serata

Cucinare in due
Cucinare insieme è l'occasione per vivere un momento d'intesa delizioso e divertente. Lui e lei si muovono tra ingredienti, aromi e profumi come due ballerini: in sincronia e armonia, oltre che allegria. Si divertono a mescolare, affettare, rosolare e friggere per sentirsi entrambi partecipi del risultato finale. Due 'consigli' per rendere ancora più gradevole la serata: fatevi accompagnare dalla vostra musica preferita e preparate una ricetta da mangiare nello stesso piatto (la fonduta oppure qualche ricetta etnica che si mangia con le mani), in modo da continuare l'intimità anche a tavola.

Come decorare la tavola
Altrettanto importante è preparare insieme una bella ambientazione, curando attentamente particolari e colori. Ecco qualche 'tradizionale' consiglio per rendere la tavola 'romantica':

– Come prima cosa non potranno mancare alcuni tocchi di rosso, colore simbolo dell'amore e delle rose, in un vaso o sparse sulla tavola;
– Ottime anche le tonalità rosa e panna che, secondo il Feng Shui, stimolano il romanticismo;
– Per ricreare un'atmosfera intima usate un'illuminazione soffusa (delle candele o un'abat-jour) e posizionate qualche oggetto in cristallo che ne rifletta la luce;
– Infine una piccola curiosità: sempre secondo il Feng Shui, esistono due orientamenti dei posti a tavola adatti agli innamorati. Uno è verso ovest, perché così ci si espone all'energia associata alla sera e ai piaceri della vita; l'altro verso sud, per favorire la passione e l'espressione delle emozioni.

Cosa cucinare?
Il menu dev'essere abbastanza particolare, ma non troppo complicato. E' una consuetudine abbastanza diffusa utilizzare ingredienti considerati 'afrodisiaci' che, come dice la parola stessa, derivano da Afrodite, la Dea dell'amore. Tra i più conosciuti l'aglio, le ostriche, il tartufo e quasi tutte le spezie dall'oriente: noce moscata, cannella e zenzero, zafferano, coriandolo e cumino. Non vi resta che scoprire se questi ingredienti possono davvero accendere la passione… buon divertimento


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.