1 June 2020

Massima sicurezza con il biologico Fileni

Una filiera controllata, mangimi biologici selezionati, niente antibiotici: la sicurezza alimentare è per noi un valore importantissimo. Scopri perché.

Fileni
Massima sicurezza con il biologico Fileni

Siamo quello che mangiamo, sosteneva già a metà del 1800 il filosofo Feuerbach. Come la gran parte dell’umanità, noi non possiamo che essere più d’accordo: il cibo, nostra fonte di energia e dunque di vita, può essere nostro amico ma anche nemico. Per questo è fondamentale informarsi e scegliere bene quello che si mangia.

Noi di Fileni da sempre mettiamo la sicurezza al centro del nostro lavoro, a partire dagli allevamenti fino alla nostra vita in azienda. In fatto di sicurezza alimentare, poi, il nostro impegno per tutelare chi ci sceglie raggiunge standard elevatissimi e rigorosi. Un esempio è la nostra linea di carni biologiche Fileni Bio.
Per questo quest’anno abbiamo deciso di celebrare la giornata della sicurezza alimentare, che ricorre il 7 giugno, ripercorrendo i punti chiave che rendono la nostra linea biologica sicura per il tuo benessere e per la tua salute.

Cos’è la giornata mondiale della sicurezza alimentare?

L’Assemblea generale delle Nazioni Unite, nel 2018, ha proclamato il 7 giugno Giornata Mondiale della sicurezza degli alimenti, per celebrare i benefici del cibo sano e sicuro e per riflettere su qualcosa che spesso diamo per scontato.

La missione di questa speciale giornata è promuovere tra i cittadini una corretta informazione in merito agli aspetti di sicurezza e di affidabilità dei sistemi di controllo degli alimenti, con particolare attenzione alle conseguenze degli alimenti non sicuri sulla salute a livello globale.

L’Italia è uno dei paesi più all’avanguardia nel mondo nella sicurezza alimentare. Il sistema di controlli dispone di eccellenti professionalità e di regole avanzate, tanto da essere un vero e proprio punto di riferimento internazionale. D’altronde, se i nostri prodotti sono considerati di altissima qualità in tutto il mondo è anche grazie al contributo di chi vigila e controlla che questi cibi tutelino la nostra salute, ovvero il Ministero della Salute e i Carabinieri Nas.

Inoltre la sicurezza alimentare passa anche attraverso le aziende, piccole e grandi, che si impegnano ogni giorno per tutelare la salute dei propri consumatori, rendendosi conto di giocare un ruolo fondamentale per il benessere delle persone.
Noi siamo una di quelle aziende, che cerca di fare del proprio meglio ogni giorno, mettendo in campo diverse scelte affinché i nostri prodotti siano amici della salute di chi ci sceglie. Seguici per scoprire quali.

L’alimentazione dei nostri animali? Sicura al 100%

La sicurezza alimentare, quando si parla di allevamenti, passa anche attraverso l’alimentazione degli animali. Perché, se noi siamo ciò che mangiamo, anche i nostri animali lo sono. Per questo nei nostri allevamenti biologici utilizziamo esclusivamente mangimi vegetali biologici no OGM, 100% italiani.

I mangimi e le materie prime vengono sottoposti a un rigoroso programma di analisi per escludere la presenza di sostanze non ammesse dal disciplinare biologico. Ma i controlli avvengono in maniera meticolosa lungo tutte le fasi della filiera, anche prima che le derrate arrivino ai mangimifici: in agricoltura, ad esempio, viene verificata l’assenza di sostanze chimiche sul terreno, sulla pianta e sul seme.

Il nostro impegno non è solo essere garanti della trasformazione delle materie prime: ci proponiamo di diventare anche il principale coltivatore dei cereali e dei legumi che occorrono per la creazione dei mangimi biologici.

Sicurezza e antibiotici

Una delle domande che riceviamo più spesso riguarda l’uso degli antibiotici. Uomini e donne, giustamente allarmati dalle notizie e dai reportage che girano nel mondo, ci chiedono se siamo sicuri di non utilizzare antibiotici.

Pur essendo ammesso, secondo il disciplinare, un trattamento antibiotico durante il ciclo di vita degli animali biologici (a scopo curativo), ne abbiamo ridotto al minimo l’utilizzo.
In particolare, da quando abbiamo lanciato la campagna antibiotic free anche per il biologico (agosto 2018), quasi il 100% della produzione è stata antibiotic free.

Controlli continui

La sicurezza riguarda ogni fase della filiera e si basa su un’accurata igiene in ogni singolo momento, al fine di evitare ogni possibile contaminazione.

Per mantenere i più alti standard di qualità, le produzioni e tutti i semilavorati sono sottoposti a rigidissimi controlli periodici a campione. Inoltre, controlli quotidiani da parte di medici veterinari garantiscono che gli animali siano sempre in buona salute e le loro condizioni di vita le migliori possibili.


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.