3 March 2020

La sostenibilità di Fileni: focus sulle certificazioni

La garanzia che i nostri prodotti e la filiera rispettino altissimi standard di qualità è attestata dalle numerose certificazioni ottenute nel corso degli anni. Scopri con noi quali.

Fileni
La sostenibilità di Fileni: focus sulle certificazioni

Un prodotto di eccellenza, buono e naturale, il benessere degli animali al primo posto, una filiera gestita con responsabilità, l’attenzione a rispettare i più alti standard qualitativi. Come è possibile dimostrare concretamente la bontà di ogni nostra scelta e la massima attenzione che mettiamo nelle varie fasi di lavoro?
Essere convinti e sicuri di come agiamo è sicuramente il primo passo ma, oltre a questo, serve un’attestazione che confermi la validità delle nostre azioni. Questa attestazione è rappresentata dalle certificazioni conquistate nel corso degli anni.
Oggi te le vogliamo raccontare tutte, perché ognuna di queste ci ha reso e rende estremamente orgogliosi.

Quali campi riguardano le nostre certificazioni?

Le certificazioni di qualità che abbiamo ricercato e ottenuto riguardano il prodotto, la sua rintracciabilità lungo
la filiera e i processi aziendali che concorrono alla sua realizzazione e vendita.

Siamo stati la prima azienda in Italia a ottenere la certificazione UNI EN ISO 9002:1994, relativa al sistema di gestione per la qualità, sull’intera filiera. Tale traguardo è stato solo il primo di una lunga serie di riconoscimenti e certificazioni che abbiamo ottenuto nel corso degli anni e che coinvolgono gli allevamenti, i mangimifici e gli stabilimenti produttivi e si applicano a tutti i passaggi della filiera convenzionale così come, con criteri ancora più stringenti, a quelli della filiera biologica, a partire dalle uova, tenute per 21 giorni in incubatoio.

Ecco quali sono i requisiti di qualità che corrispondono alle certificazioni ottenute:

UNI EN ISO 9001:2015
è un sistema di gestione per la qualità e investe tutti gli aspetti e i processi della nostra realtà aziendale, dai principi fondamentali all’organizzazione delle risorse umane, dalle fasi produttive al controllo dei fornitori, dalla conservazione ai trasporti, dalla soddisfazione alla disponibilità all’ascolto del consumatore finale, con “L’obiettivo è di conseguire un globale e continuo miglioramento.”

ISO 14001:2015
è una certificazione relativa al sistema di gestione ambientale e dimostra che teniamo sotto controllo gli impatti ambientali delle nostre attività in un’ottica sostenibile e cerchiamo sistematicamente il miglioramento in modo coerente ed efficace.

UNI EN ISO 22005:2008
è un Sistema di rintracciabilità nella Filiera e consente di risalire all’origine dei prodotti e delle materie prime utilizzate, perché permette di avere in qualsiasi momento una serie di informazioni relative a ogni lotto produttivo della filiera.
Una certificazione importante poiché conoscere la storia e l’origine del prodotto è uno degli aspetti a cui prestare più attenzione.

Lo Standard IFS Food Vs.6 per le industrie alimentari che l’hanno ottenuto è un traguardo molto prestigioso a livello internazionale, perché riconosciuto dal Global Food Safety Initiative, con lo scopo di rafforzare e promuovere la sicurezza alimentare. La rigorosa applicazione di questo standard garantisce la salubrità del prodotto e l’igienicità della produzione, certificando la sicurezza e la qualità di processi e prodotti, grazie all’applicazione di rigorosi protocolli produttivi.

DTP 030 e DTP 049
sono certificazioni di prodotto che attestano che l’alimentazione dei nostri animali è esclusivamente vegetale e non deriva da alimenti geneticamente modificati.

DTP 126 – Filiera avicola controllata
è una certificazione di prodotto che associa la tracciabilità al controllo della qualità perché attesta che l’intera filiera avicola, dal campo alla tavola, è controllata e risponde ai requisiti di salubrità individuati a livello europeo in materia di sicurezza alimentare. Dagli incubatoi al mangimificio all’allevamento, non solo esercitiamo un controllo diretto sulla nostra produzione, ma verifichiamo direttamente la qualità di tutto quello che proviene dai nostri fornitori.

Certificazione Halal
attesta che il pollo e i suoi processi di trasformazione hanno requisiti conformi ai principi della tradizione islamica.

Reg. CE 834/2007 e 889/2008 (per il Biologico)
definiscono il sistema di produzione, trasformazione, etichettatura, controllo e certificazione di alimenti e mangimi biologici nell’Unione Europea. Noi abbiamo ottenuto questa certificazione per il mangimificio, gli allevamenti, gli stabilimenti produttivi e la produzione agricola.
Nel 2001 siamo stati la prima azienda avicola italiana ad intuire le potenzialità di questo metodo di allevamento che esalta la salubrità dei prodotti e rafforza la sostenibilità ambientale senza ricorrere a prodotti di sintesi, come fitofarmaci e concimi chimici.

FSC e ATICELCA per l’ecovassoio

La carta con cui è realizzato il nuovo ecovassoio Fileni BIO vanta ben due certificazioni: FSC e ATICELCA.
La certificazione FSC attesta che la carta utilizzata proviene da foreste gestite in maniera responsabile e sostenibile.
L’utilizzo di carte certificate FSC, infatti, aiuta a combattere la deforestazione selvaggia.
ATICELCA è invece un sistema di valutazione che definisce la riciclabilità della carta. La presenza di questo logo sulla confezione indica la possibilità di smaltirlo nella raccolta della carta.


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.