fbpx
24 October 2005

L’alimentazione biologica e’ una scelta di qualita’

Le proprieta’ dei cibi biologici e i vantaggi per la nostra salute

Fileni
L’alimentazione biologica e’ una scelta di qualita’

Per alimentazione biologica s’intende una tipologia di nutrizione che usa prodotti derivanti da allevamenti biologici e da agricoltura biologica. Quest’ultima è quella forma di agricoltura che utilizza in misura maggiore concimi organici anziché fertilizzanti chimici e che fa fede ad una serie di parametri, nel rispetto dell’ambiente e della salute del consumatore. Bisogna anche distinguere tra naturale e biologico in quanto il primo termine è usato dal produttore o da chi commercializza il prodotto, ma non è certificato da una legislazione in materia, come invece accade per i prodotti biologici. Oggi sempre di più si cerca di fare attenzione a quello che mangiamo, i controlli aumentano e le aziende che producono con metodi qualificati devono rispettare stretti parametri per appartenere alla categoria del biologico. Grazie alle etichette chiare i consumatori riescono a sapere con certezza tutte le caratteristiche del prodotto che portano sulla tavola, perché sempre più si comprende lo stretto legame che unisce l’alimentazione alla salute.

Le motivazioni dunque che inducono a scegliere prodotti biologici, rispetto ai prodotti tradizionali, sono una sempre più crescente attenzione ai temi della salute, alla corretta alimentazione, al rispetto dell’ambiente e della biodiversità. Per quanto riguarda i primi due aspetti alcune analisi hanno dimostrato come il residuo secco nei cibi biologici sia superiore, questo significa soprattutto per i prodotti ortofrutticoli che contengono meno acqua e più densità nutrizionali. Un altro vantaggio è che le aziende che utilizzano l’agricoltura biologica utilizzano meno sostanze tossiche (come pesticidi e diserbanti) e quindi garantiscono più sicurezza per chi, come i bambini, ha una maggiore sensibilità verso i contaminanti chimici. I bambini infatti hanno un metabolismo che assorbe molto in fretta quello che mangiano, mentre i loro sistemi di difesa sono meno potenti rispetto a quelli degli adulti. Un’alimentazione sana ed equilibrata è infatti alla base di un organismo in buona salute e gli permette di assolvere tutte le sue funzioni vitali in maniera ottimale e di prevenire l’insorgere di malattie.

I vantaggi riguardano anche l’ambiente, perché i fitofarmaci utilizzati nell’agricoltura tradizionale finiscono nel terreno, nei corsi d’acqua e nell’aria e con il tempo danneggiano l’ecosistema, che comprende anche l’uomo. L’agricoltura e l’allevamento biologico invece rispettano l’ambiente nella sua interezza. Con l’alimentazione biologica non si incorre in organismi geneticamente modificati (OGM), c’è infatti il così detto limite zero, in quanto se viene trovata anche solo una piccola traccia di OGM il prodotto perde la sua certificazione. Un’altra motivazione che incentiva una alimentazione biologica è che l ’agricoltura bio rispetta la biodiveristà e permette di portare nuovamente sulle tavole cibi appartenenti a specie ormai dimenticate, ma molti ricchi di sapore e di nutrimento. Le diverse varietà che possiamo conoscere ci permettono di assaggiare carni e ortaggi di qualità superiori, per riscoprire la bontà e le tipiche usanze rurali di una volta.


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.