22 March 2018

I tre migliori libri di cucina di sempre

Tre volumi, i tre migliori capolavori che raccontano l’arte della buona cucina italiana

Fileni
I tre migliori libri di cucina di sempre

“Cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia”.  Ci permettiamo di continuare questo bellissimo aforisma di Hienz Beck aggiungendo che: cucina è anche letteratura.
Da sempre la cucina, infatti, è il file rouge di molti volumi che, oltre a raccontare ricette e best practice tra i fornelli, delineano i contorni di un’era e di un tessuto sociale da vivere a tavola.
Abbiamo selezionato i tre migliori libri di cucina di sempre.

La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene
Tra i migliori libri di cucina di sempre segnaliamo “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” di Pellegrino Artusi, noto semplicemente come l’Artusi.
Si tratta di un manuale di cucina datato 1891 che, con sapienza ed ironia, fotografa e racconta la cultura gastronomica italiana e l’arte del servire a tavola.
Le ricette contenute, raccolte dallo scrittore e gastronomo durante i suoi viaggi in Italia, sono in prevalenza di carattere casalingo e sono arricchite da commenti personali in grado di dare al lettore quel “pizzico di sale” in più.
E, per darvi un’idea dello spirito dell’Artusi, sappiate che la prima edizione del suo maestoso volume è dedicata non a mecenati e protettori ma a chi, con il suo gusto e la sua capacità di elargire consigli, aveva contribuito a renderlo ancora migliore: i suoi gatti.

Il Cucchiaio d’Argento
Per presentarvi un altro tra i migliori libri di cucina di sempre bisogna fare un nuovo salto indietro del tempo, arrivando al 1950, anno della prima pubblicazione de “Il Cucchiaio di Argento” firmato da autori diversi.
Considerato uno dei più autorevoli libri di cucina italiana, il volume propone una vasta rassegna di ricette, facili da realizzare e sempre al passo con i tempi, al quale si aggiungono una serie di interessanti capitoli su argomenti più trasversali legati all’alimentazione.

Il Talismano della felicità
“Ma, ahimè, non certo tutte, facendo un piccolo esame di coscienza, potreste affermare di saper cuocere alla perfezione due uova al guscio”.
Questo un estratto della prefazione del terzo libro di cucina tra i migliori di sempre “Il Talismano della Felicità” edito per la prima volta nel 1929 che comprende una ricca rassegna di ricette pubblicate da Ada Boni fin dal 1915.
Rivolto in maniera chiara ed esplicita alle donne il manuale di “Zia Ada” è, ad oggi, un regalo di nozze molto diffuso grazie soprattutto alle numerose riedizioni ricche di aggiornamenti, in grado di tenerlo sempre al passo delle evoluzioni del gusto e delle tecniche di conservazione dei cibi, pur ancorandolo all’anima dell’opera originale.

Questi, secondo noi, i tre libri di cucina migliori di sempre, tre capolavori in un universo letterario in continua evoluzione dove la buona cucina italiana la fa sempre da padrona.


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.