fbpx
3 October 2005

Halloween romantico in tavola

Preparare la tavola per un’atmosfera intima e spettrale

Fileni

Una festa autunnale ma allo stesso tempo molto divertente e colorata è la festa di Halloween. Questa festa nasce nelle isole britanniche, quando ai tempi delle popolazioni celtiche, usavano cantare e danzare per esorcizzare l’arrivo dell'inverno. Tramandata poi in America, è ancora oggi festeggiata, con travestimenti e addobbi. Per fare onore a questa ricorrenza, una cenetta a due è il luogo ideale, dove mescolare la tradizione con la dolcezza.

Per preparare una cena, in stile Halloween, è necessario avere a disposizione molte candele da disporre, non solamente sopra la tavola, ma in tutta la sala da pranzo, dai davanzali alle credenze. Candele di tutte le dimensioni e forme, dal colore rosso al giallo avorio, dalla forma a zucca o alte e sottili, come quelle presenti in Chiesa. Un candelabro in argento da posizionare sopra il tavolo è l’ideale, per un effetto tenebroso, ma allo stesso tempo romantico. Altra idea carina è riempire una bacinella in vetro, non troppo grande, con granelli colorati rossi, sopra a questi versare l’acqua e poi, appoggiare le candele galleggianti. L’acqua ondeggiando fa muovere le candele che creano effetti di luce e ombra, sulle pareti della stanza, davvero spettacolari. Le luci soffuse delle candele creano un’atmosfera molto intima e spettrale. Oppure può essere altrettanto adatto accendere il fuoco nel caminetto se lo avete, mentre altre luci artificiali sono bandite.

Per quanto riguarda la tovaglia: i colori che più si addicono alla serata sono il rosso, l’arancione o il nero per un effetto davvero pauroso. La tovaglia può essere di carta, meglio sarebbe quella carta resistente simile alla tela. I tovaglioli, coordinati al tema o al colore della tovaglia, possono avere disegnati pipistrelli o spettri per richiamare l’atmosfera. Per le stoviglie meglio se di ceramica, nere o rosse, per creare un contrasto netto con la tovaglia. Bicchieri in vetro o cristallo a forma di calice per servire un vino esclusivamente rosso o per gli astemi dei succhi di frutta al mirtillo. Tipica della stagione è la zucca; per un centro tavola davvero magico è necessario svuotarla all’interno, tagliando con cura la parte superiore (dove c’è il gambo). Con un coltello intagliare due fori per gli occhi, uno per il naso e infine uno per la bocca. Riporre all’interno una candela e il centro tavola è fatto.

Si può sostituire, alla zucca intagliata, o aggiungere ad una tavola dalle grandi dimensioni, un cestino tutto autunnale dalle sfumature calde. All’interno di un cestino di vimini cospargere delle foglie grandi, dal tipico colore autunnale, successivamente riempire con frutta di stagione o zucche di varia misura. Potete infine cospargere la tavola con fiori secchi e creare segnaposti dall’aria spettrale ma simpatica. Per creare un'atmosfera da vera casa dei fantasmi, si possono applicare alle finestre e sui lampadari (perfetto se si trova sopra la tavola) le ragnatele finte, di colore bianco simili al cotone. Una volta posizionate, grazie all’effetto della luce calda delle candele, la sala da pranzo sembrerà davvero spettrale. Preparate una buona cena e gustatevi questo speciale Halloween romantico.


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.