fbpx
25 July 2019

Gli spiedini di pollo che non ti aspetti

L’estate fa rima con spiedini. Se poi sono gustosi come quelli proposti nelle nostre ricette, c’è più gusto a tavola.

Fileni
Gli spiedini di pollo che non ti aspetti

Le fiamme si alzano, l’odore di carne alla griglia aumenta. È tempo di gustose e conviviali serate con amici, su un balcone, in riva a un fiume o in un parco. Tra le preparazioni a base di pollo perfette per queste occasioni, oltre ad hamburger e salsicce, abbiamo gli spiedini. Come fare per aggiungere un tocco di gusto in più? Semplice, seguendo i nostri consigli!

La marinatura che fa la differenza

La primissima regola per avere spiedini gustosi è procedere con la marinatura. Considera prima di tutto che dovrai lasciar riposare la carne in frigo per qualche ora. In questo modo la marinatura verrà assorbita dalle fibre e il tuo piatto avrà un gusto deciso e avvolgente.
Per marinare il pollo in maniera classica bastano un po’ di olio extravergine di oliva, un trito di spezie, sale e pepe.

Voglia di sperimentare? Puoi provare una marinatura con carote, cipolle, aglio, bacche di ginepro e chiodi di garofano oppure limone, olio e zenzero. Anche la curcuma non scherza se si tratta di dare più sapore al pollo.

Con semi di chia o con topinambur?

Un’altra idea creativa per dei spiedini di pollo che non ti aspetti è quella di spennellare i cubetti di carne con l’olio d’oliva, cospargerli con i semi di chia, insaporirli con un pizzico di sale e alternarli con pezzettini di ananas e peperoni.
Ti abbiamo convinto? Se la risposta è sì, qui trovi la ricetta.

Anche gli spiedini di pollo con topinambur passati poi nell’uovo e in un trito di grissini sono un’originale alternativa da provare.
Il gusto del panato, d’altronde, non delude mai.

Gli spiedini che non ti aspetti: due ricette etniche

Sei sei alla ricerca di un modo nuovo e sfizioso per cucinare i tuoi amati spiedini, lasciati consigliare la ricetta degli Shish Taouk. Si tratta di spiedini cucinati secondo una deliziosa ricetta libanese.
In questo caso i pezzettini di pollo o tacchino vengono lasciati a marinare (per almeno 2 ore) in una salsa composta da aglio, yogurt, succo di limone, concentrato di pomodoro, olio, origano, paprika, cumino, zenzero in polvere e un pizzico di sale e pepe.
Nella tradizione culinaria libanese, gli Shish Taouk sono mangiati come sandwich oppure accompagnati da verdure, patatine fritte o riso.

Anche il Messico può essere una grande fonte d’ispirazione per i tuoi spiedini grazie a una ricetta che risale ai tempi degli Aztechi. Stiamo parlando degli spiedini alla messicana con salsa di Guacamole. Un binomio perfetto per fare il pieno di gusto.
Si parte marinando il pollo con olio, peperoncino, cumino e sale e pepe. Ad accompagnare questa saporita bontà, la salsa Guacamole a a base di avocado, succo di limone, olio, sale e pepe uniti a pomodorini a cubetti, cipollotto, peperoncino, coriandolo e cumino.


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.