13 December 2004

Fantasiose tavole natalizie

Decorazioni e accessori per la tavola di Natale

Fileni
Fantasiose tavole natalizie

Preparare una tavola speciale per il giorno di Natale. Avrete sicuramente già scelto la tovaglia e avrete preparato il centrotavola abbinato allo stile delle decorazioni della vostra stanza. Ora è il momento di scendere nei particolari che possono rendere davvero interessante la vostra tavola.

Provate a spargere rametti e chicchi di vischio bianco tra bottiglie e candele, porteranno nuova luce e freschezza nel centro della tavola. Per chi invece ha scelto il rosso per decorare la tavola, può cercare il pungitopo con le sue caratteristiche palline rosse oppure, se si ama sperimentare idee orginali – cospargete la tavola di acini di melograno. Per evitare di macchiare la tavola potete appoggiarli sopra piccoli piattini d’argento, sopra le posate e i sottobottiglia oppure lasciarli attaccati alla loro scorza. La leggenda narra infatti che il chicco di melograno sia simbolo di fertilità e di abbondanza.

Se pensate che di fiori ne avete già abbastanza in tavola, evitate di aggiungere vischio o pungitopo e utilizzate palline di Natale. Scegliete colori chiari, come il panna o l’avorio, con decori rossi dorati o argentei e distribuitele lungo la tovaglia. Evitate palline troppo colorate, potrebbero rendere la tavola disarmonica. Se non avete ancora scelto il segnaposto, avete trovato con queste palline una possibile soluzione.

I piatti ed i servizi in ceramica rossa sono perfetti per questa giornata così particolare, ricordatevi però di giocare con i colori e con i ” vuoti ed i pieni ” per non appesantire troppo la tavola. Se avete piatti e ceramiche cariche di colore scegliete bicchieri e calici eleganti ma semplici, evitando ad esempio decorazioni dorate, perfette invece se scegliete ceramiche bianche. Stesso equilibrio anche per gli oggetti e gli accessori da mettere in tavola: cercate sempre di lasciare spazio sufficiente; affinchè tutti si possano muovere con libertà, evitate di lasciare zone sguarnite o spazi troppi vuoti.

Se volete stupire potete pensare di trasformare con pochi gesti la tavola durante il pranzo, magari al momento del dolce o dei festeggiamenti. Come? Scegliete calici in vetro soffiato, portate nuovi materiali in tavola, togliete la ceramica e fate apparire l’acciaio del portaghiaccio e il suo vassoio, tutto in acciaio martellato.


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.