21 September 2017

Dagli USA con sapore: 5 ricette a base di pollo da copiare

Lasciati ispirare dalla cucina d’oltreoceano e prendi spunto per le tue ricette a base di pollo.

Fileni
Dagli USA con sapore: 5 ricette a base di pollo da copiare

Anche tu, come noi, pensi all’America ogni volta che senti la parola “pollo fritto”?

Il pollo fritto americano è un piatto ancora poco conosciuto e sperimentato in Italia, ma è stato reso celebre dalle varie serie TV e i tanti film americani approdati sui nostri schermi. Questa pietanza nasce nelle antiche piantagioni di cotone americane dove i lavoratori friggevano il pollo come si usava nei loro villaggi di origine, arricchendolo con molte spezie.

Il segreto per un buon pollo fritto? Sta tutto nella marinatura che regalerà al tuo pollo una morbidezza e un sapore eccezionale.
Ma siccome nella cucina americana il pollo viene cucinato in mille varianti diverse, noi ci siamo divertiti a scoprirne cinque e, ovviamente, a condividerle con te!

Ali di pollo glassate piccanti
Come detto prima, il passaggio fondamentale per avere un pollo bello saporito è la marinatura. Non a caso le nostre nuovissime alette di pollo allo zenzero e curcuma hanno già conquistato i palati più esigenti.
Quindi, armati di salse e spezie come tabasco, salsa Worcestershire, paprika, salsa di soia e senape; riunisce in una ciotola assieme a 2 spicchi d’aglio, 2 cucchiai di zucchero di canna, 3 cucchiai di aceto balsamico, ½ tazza di passata di pomodoro, 3 peperoncini tagliati e puliti, olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale.
Mescola energicamente il tutto, immergi bene le ali di pollo e lasciatele marinare in frigo per alcune ore.
Una volta completata la marinatura, togli la carne dal frigo, disponila in una teglia e infornate in forno pre riscaldato a 180°C per 30-35 minuti.

Ali di pollo fritte
Vediamo ora la classica versione americana delle ali di pollo e cioè fritte.
Questa volta per la marinatura usa 2 cucchiai di latte, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 2 cucchiai di aceto balsamico, il succo di un limone, origano, rosmarino, prezzemolo, peperoncino, aglio e sale.
Lascia le ali immerse nella marinatura per circa 4 ore e una volta tolte dal frigo impanale con cura, orima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.
Friggi in abbondante olio di semi a fuoco basso e poi servi il piatto.
E se vuoi rendere il pasto ancora più goloso, servile abbinate a maionese o salsa rosa.

Chicken Wrap
In questa terza ricetta, la classica piadina romagnola viene reinterpretata e farcita con del petto di pollo.
E se non se non vuoi usare una piadina, niente paura! Puoi usare anche una tortilla di mais o un pane morbido quello arabo.
Per la marinatura trita finemente salvia, timo, basilico, aglio e aggiungi olio di oliva e un po’ di limone.
Cospargi e massaggia il petto di pollo tagliato a fettine con la marinatura, regola di sale e riponi il tutto in frigo per circa un’ ora.
Una volta tolto il pollo dal frigo, griglialo e poi taglialo a striscioline.
A questo punto scalda la piadina e farciscila per metà con della lattuga, lo yogurt, il pollo e delle fettine di pomodoro.
Piega poi la parte inferiore della piadina prima verso l’interno per evitare che gli ingredienti fuoriescano e arrotola sigillandola con della carta alluminio. Scalda il wrap quel tanto che basta per averlo tiepido e servilo.

Petto di pollo ai corn flakes (per 4 persone)
Una versione insolita per i corn flakes che in questo caso fanno da panatura al nostro pollo, il tutto accompagnato da una meravigliosa salsa greca allo yogurt: lo Tzatziki.
Iniziamo proprio dalla sua preparazione.
Versa 200 gr di yogurt greco in una ciotola, spremi al suo interno due spicchi d’aglio, trita un filo di erba cipollina e aggiungi 20 gr di olio di oliva.
Poi versa 20 gr di aceto di vino bianco e aggiungi un cetriolo grattugiandolo molto grossolanamente con tutta la buccia. Regola di sale.
Mescolate fino a ottenere un composto cremoso, copri con della pellicola e riponi in frigo.
Per la preparazione dei petti di pollo, metti 100 gr di corn flakes in una busta trasparente e tritali grossolanamente con il matterello fino a ottenere un composto piuttosto fine.
Versali in una pirofila, aggiungi 5 g di paprika e mescola bene.
In una ciotola a parte sbatti un uovo, aggiungi 10 gr di latte, un pizzico di sale e immergi uno ad uno i petti di pollo.
Passali poi nei corn flakes facendoli aderire bene alla carne e poi friggili in padella con dell’olio di semi a una temperatura non superiore ai 170-180°.
Una volta cotti, asciuga l’olio in eccesso con della carta assorbente e infine servi assieme alla salsa Tzatziki.

Club sandwich
Ecco la ricetta dei tramezzini più famosi e farciti del mondo.
Per la preparazione ti serviranno 2 fette grandi di petto di pollo, 100 gr lattuga, 5 fette di bacon, una fetta di prosciutto cotto, maionese, 3 pomodori, fette di formaggio, 6 fette di pane per tramezzini quadrate.
Fai tostare il pane in forno e griglia il petto di pollo tagliandolo a striscioline.
Prepara la farcia con i ritagli di pollo, la maionese e un pizzico di paprica.
Lava qualche foglia di lattuga, affetta un pomodoro maturo e friggi il bacon in padella senza aggiunta di olio.
A questo punto arriva il bello: la parte dell’assemblamento.
Partendo da una prima fetta di pane inizia a stendere la lattuga, la farcia di pollo e qualche fettina di bacon.
Copri con un’altra fetta di pane sulla quale andrai a stendere l’insalata, i pomodori, il prosciutto cotto e il formaggio.
Chiudi con l’ultima fetta di pane, tagliamo il sandwich per obliquo andando a formare dei triangoli. Ferma il tutto con degli spiedini.


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.