22 March 2018

Consigli e trucchi per preparare lo spezzatino di pollo

Scopri come preparare uno spezzatino di pollo tenero, gustoso e saporito.

Fileni
Consigli e trucchi per preparare lo spezzatino di pollo

Lo spezzatino di pollo è un secondo piatto amato da grandi e piccini, delicato ma saporito, perfetto anche come piatto unico.
La sua preparazione, pur essendo abbastanza semplice, presenta alcune insidie che potrebbero compromettere il risultato finale.
Ecco qualche consiglio veloce per preparare uno spezzatino di pollo tenero, gustoso e saporito!

La carne, prima di tutto!
La prima cosa a cui fare attenzione per preparare un buon spezzatino di pollo è la scelta della carne. E’ sempre meglio scegliere la parte più morbida e tagliarla a pezzetti molto fini. Si può optare per lo spezzatino di pollo Bio Fileni come ottima base per preparare tante gustose e fantasiose ricette.

Occhio alla rosolatura!
La rosolatura della carne è un passaggio molto importante. E’ in questa fase che si dona ai pezzetti di carne il gusto, prima di essere stufati. Per questo tutti i pezzetti di carne devono essere adagiati su un solo strato, senza sovrapposizioni, così da poter avere una cottura uniforme.
L’ideale è scegliere una pentola larga, con i bordi non troppo alti, ma in grado di contenere il brodo che poi si dovrà andare ad aggiungere.

Una cottura lenta e dolce
Un altro consiglio da tenere a mente per preparare uno spezzatino gustoso riguarda la cottura. Questa deve essere lenta e dolce, se si cuoce a fiamma viva la carne dello spezzatino rischia di diventare secca, perdendo quella morbidezza che, invece, deve caratterizzarla.
Come temperatura di cottura consigliamo un massimo di 60 gradi.

Il momento giusto per salare
L’aggiunta del sale e del pepe rappresenta un altro step importante per quanto riguarda la preparazione di un buon spezzatino di pollo. Come momento ottimale consigliamo la metà cottura riservandosi di correggere, eventualmente, poco prima di servire.

Attenzione alla cottura degli elementi aggiuntivi
Patate, piselli, melanzane, carciofi o funghi: gli elementi che possono accompagnare uno spezzatino di pollo sono moltissimi e bisogna prestare molta attenzione alle loro fasi di cottura.
Questi, infatti, avendo tempi di preparazione diversi potrebbero essere cotti eccessivamente se cucinati assieme allo spezzatino. Per non sbagliare consigliamo di cuocerli a parte, ognuno in base ai propri tempi, e di aggiungerli allo spezzatino solo a cottura ultimata.

Questi alcuni consigli semplici e veloci per preparare uno spezzatino gustoso, morbido e saporito.


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.