fbpx
21 May 2015

Come ottenere un pollo croccante

Un pollo che fa crock è la tua massima aspirazione culinaria? Scopri con noi come si fa attraverso una serie di trucchi semplici e veloci.

Fileni
Come ottenere un pollo croccante

Crock, crock e ancora crock. È per caso questo il rumore che vuoi sentire quando addenti una saporita cotoletta di pollo o una coscia ancora fumante? Se la tua aspirazione culinaria è ottenere un pollo sempre croccante, scopri con noi come fare.

Cotoletta di pollo croccante: ecco come fare

Prendi un petto di pollo sottile sottile, del pangrattato e del formaggio grattugiato, sale, pepe, un paio di uova e un pizzico di prezzemolo. Ed ecco che hai a disposizione tutti gli ingredienti per una squisita impanatura alla milanese. Perché tutti sanno (e non solo i milanesi) che il segreto di una cotoletta perfetta è nell’impanatura.

Per ottenere un’impanatura croccante, procedi così: sbatti le uova con sale, pepe e prezzemolo e lascia riposare la carne in questo composto. Quanto tempo? Almeno 30 minuti circa.
Nel frattempo, in un altro contenitore, mescola pangrattato e formaggio nel quale poi passerai la carne. A questo punto lascia riposare il pollo impanato in frigo per un paio di ore. Poi scalda l’olio di semi o di mais e fai friggere la carne qualche minuto per ogni lato. Et voilà, la tua cotoletta croccante è pronta!

Se poi è tua abitudine non accontentarti mai, segui anche questi quattro trucchi e otterrai un risultato da chef:

1) Incidi la carne nei bordi, in questo modo la tua impanatura rimarrà bella aderente durante tutta la cottura;
2) gira le cotolette con un paio di pinze in plastica, così eviterai di forare l’impanatura e far penetrare l’olio;
3) assicurati che l’olio sia caldo al punto giusto prima di friggere la carne;
4) non condire la carne con il limone! È un ingrediente che può ammorbidire l’impanatura e quindi… vanificare i tuoi sforzi.

Come ottenere un pollo arrosto croccante

Il pollo arrosto: una gioia per gli occhi e un piacere per il palato. Tutto il segreto del suo gusto sta nella pelle, che dev’essere rigorosamente croccante e super saporita. Come nel caso della cotoletta, per ottenere un pollo “che fa crock” occorre prestare attenzione ad alcuni trucchi.

Prima di tutto il pollo da cuocere dev’essere a temperatura ambiente. Quindi ti consigliamo di toglierlo dal frigo qualche ora prima del tuo esperimento culinario.
Poi prepara un trito con le tue spezie preferite (curry se preferisci un risultato speziato, peperoncino se prediligi il piccante, erbette se vuoi optare per il classico) e mischialo con un po’ di strutto.
Poi cospargi tutto il pollo con il composto e lascia riposare la carne per cinque minuti. E poi? Infornalo a una temperatura di circa 200° per circa un’ora di cottura.
Il trucco da chef per un risultato da rosticceria? Usare la funzione grill negli ultimi 15 minuti di cottura.

Buon appetito!

Molto più che una cotoletta

Una panatura a regola d’arte per un filetto di pollo di altissima qualità.
Scegli vuoi cucinare velocemente una cotoletta, questa è la proposta giusta per te.

Scopri il prodotto


 

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.