fbpx
29 November 2005

Cibi di tutti i colori per un banchetto sensazionale

Stupire con decorazioni e fantasia

Fileni
Cibi di tutti i colori per un banchetto sensazionale

L’aspetto esteriore del cibo è importante, non solamente per l’estetica, ma anche e soprattutto per l’effetto mentale e psicologico. Questo perché la nostra mente associa colori e forme di cibo a sensazioni che possono essere piacevoli o spiacevoli e quindi avremo un conseguente gradimento o meno del prodotto alimentare. Ogni stagione è caratterizzata dalla presenza di frutti e alimenti di colori svariati, questo per provvedere alle diverse esigenze dell’uomo. In estate i colori blu, viola e rosso permettono di apportare acqua e sali minerali, in autunno prevalgono cibi gialli che aiutano l’organismo ad adattarsi ai cambiamenti climatici. In inverno i prodotti del colore del fuoco sono indicati perché forniscono più energia e in primavera dominano i cibi verdi che aiutano il corpo ad abituarsi al cambiamento di stagione. Unendo i benefici dei colori ad una cena in stile medioevale il risultato sarà una sferzata di energia e allegria per tutti i partecipanti.

Il colore ha un effetto importante perché molto spesso la vista è il senso che ci guida nelle nostre scelte. Per rendere veramente piacevole un pranzo o una cena si può preparare un banchetto come usavano nel medioevo. La cucina di corte aveva l’obiettivo di stupire con sculture, decorazioni, cibi colorati e contrasti. Preparare la tavola e servire erano frutto di un arte e più il risultato estetico era migliore più si dimostrava la ricchezza e il prestigio del signore del banchetto. Anche oggi è possibile stupire grazie alla presenza di innumerevoli colori, cibi, spezie, tessuti per la tavola e bibite. Per ricreare l’atmosfera di un banchetto di corte ricco di prelibatezze partiamo dalla tovaglia, scegliete colori caldi come il rosso o l’arancione che donano vivacità, favoriscono la digestione e aumentano il dinamismo. I tovaglioli, anche essi colorati, possono essere piegati in modo tale da fagli assumere delle forme particolari, metteteli poi all’interno del bicchiere di ogni commensale. Se preferite organizzare un buffet potete disporre il tavolo lateralmente alla stanza e arrotolare i tovaglioli (in questo caso meglio di carta) all’interno di un recipiente.

Scegliete frutta e verdura di stagione per le vostre composizioni da disporre in tavola, lasciando spazio alla fantasia in modo tale da unire colori vivaci della natura per creare piacevoli contrasti. Fichi con il prosciutto crudo, formaggio con le pere, spinaci crudi conditi con il grana e le noci, questi sono alcuni esempi adatti come contorno. Create delle terrine multicolore contenenti verdure tagliate sottile come carote, sedano, finocchi, peperoni e disponete poi delle ciotoline contenenti varie salse, dai sapori orientali o messicani, lungo la tavola in modo tale che i vostri ospiti possano servirsene comodamente. Scegliete delle portate che soddisfino non solamente il palato, ma anche la vista grazie all’uso dei colori. Un esempio: servite un’anatra all’arancio in un piatto da portata circondato da fettine di arancia oppure degli spiedini di tacchino contornati da peperoni rossi e verdi. Non dimenticate di porre attenzione alle bevande, potete preparare degli aperitivi mescolando succhi che hanno la caratteristica di avere colori accesi. Il colore giallo ha la proprietà di trasmettere calore ed energia è quindi particolarmente indicato durante i cambiamenti di stagione o nei momenti di debolezza. Il colore blu e viola dei mirtilli dona invece sensazione di tranquillità. Se volete veramente che il vostro banchetto sia spettacolare, accompagnate le portate con un piacevole sottofondo musicale, che crea un’atmosfera allegra e spensierata.


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.