21 May 2009

A tavola con succhi e birra

Abbinamenti curiosi

Fileni
A tavola con succhi e birra

Le regole per abbinare in modo corretto cibi e bevande non riguardano solo il vino, ma anche la birra e i succhi di frutta. Approfittiamo dell'arrivo del caldo per spiegarti quali piatti possono accompagnare queste freschissime bibite.

A tavola con la birra
La birra, pur essendo associata alle regioni nordeuropee, è molto amata e diffusa anche in Italia. Spesso consumata fuori casa, è stata riscoperta come bevanda ideale per completare i piatti di tutti i giorni. L'Assobirra, associazione dei maggiori produttori di birra al malto, ha realizzato anche una vera e propria campagna pubblicitaria volta a spiegare agli italiani come accostare le diverse tipologie di birra (Abbazia, Ale, Blanche, Analcolica, Bock, Lager, Pils e Weizen) ai piatti della nostra tradizione culinaria.
Ogni abbinamento segue la regola del bilanciamento delle calorie, ovvero piatti pesanti con bibite leggere e così via:

– Le analcoliche sono capaci di sottolineare piatti estivi come insalate di pasta e di riso e tutti i tipi di verdure;

– Quelle leggere (come Lager e Ale) sono perfette per compensare caloricamente piatti già energeticamente impegnativi come primi caldi, carni bianche elaborate (ad esempio le scaloppine ai funghi), piatti al forno e fritture di pesce;

– Quelle più impegnative e alcoliche (come l'Abbazia) vanno bene invece per dare un tono a piatti leggeri come verdure grigliate, pesce azzurro e carni bollite.

Il 'succo' della degustazione
La buona cucina italiana può essere abbinata anche a una bevanda come il succo di frutta. Ad avere questa idea 'per astemi' è stato lo chef di un ristorante milanese, che ha preparato uno speciale menu da degustare in compagnia di vari tipi di succhi. La notizia in realtà non è nuova: secondo indiscrezioni anche il presidente francese Nicolas Sarkozy ai vini preferisce l'acqua e i succhi. In occasione di una sua visita a Palazzo Chigi, lo chef Fulvio Pierangelini affiancò alle pietanze alcune spremute di frutta, che furono molto apprezzate dal presidente. Ma esattamente che tipo di abbinamento può nascere tra una pietanza e una bevanda a base di frutta? L'ananas è capace di addolcire il riso, il parmigiano e il prosciutto crudo. La dolcezza del succo alla fragola oppure ai frutti di bosco si addice perfettamente a piatti delicati a base di pesce.
Il mirtillo che addolcisce i sapori forti e sapidi può sposarsi benissimo con piatti crudi e freschi come il sushi, il carpaccio e le insalate di agrumi con il limone. Mango, pompelmo e in generale gli agrumi hanno un potere rinfrescante e sono quindi perfetti per piatti di pesce e carne più grassi.

 


 

SE TI È PIACIUTO L’ARGOMENTO, LEGGI ANCHE

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.